Facebook rinvia l'IPO alla fine del 2012

Lo riporta il "Financial Times".

Facebook sbarcherà probabilmente in borsa più tardi del previsto. Lo riporta il "Financial Times". Secondo delle indiscrezioni raccolte dal quotidiano finanziario Mark Zuckerberg, l'amministratore delegato del più famoso dei social network, vorrebbe attendere almeno fino al settembre del 2012. Il motivo non sarebbero le attuali turbolenze sui mercati finanziari. Zuckerberg preferirebbe rinviare la IPO alla fine del prossimo anno affinchè i dipendenti si concentrino più a lungo sullo sviluppo dei prodotti invece che sui guadagni con le proprie azioni. Il collocamento in borsa di Facebook era stato atteso per l'aprile del 2012. La IPO di Facebook sarà probabilmente una delle più importanti della storia. Secondo alcuni osservatori la compagnia potrebbe venir valutata fino a $100 miliardi. Su SharesPost e Second Market, le due piattaforme che fanno incontrare la domanda e l'offerta delle quote delle società private, il social network ha già raggiunto una valutazione di circa $80 miliardi.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS