Fed: L'economia statunitense cresce ad un ritmo tra il modesto e il moderato

fed-leconomia-statunitense-cresce-ad-un-ritmo-tra-il-modesto-e-il-moderato
La crescita economica degli USA ha rallentato negli ultimi due mesi. © Shutterstock

Il Beige Book indica che l'economia statunitense ha rallentato negli ultimi due mesi.

CONDIVIDI

L'economia statunitense è cresciuta nella maggior parte dei distretti della Federal Reserve negli ultimi due mesi ad "un ritmo tra il modesto ed il moderato". Lo si apprende dal Beige Book. Si tratta di un peggioramento rispetto al precedente rapporto, pubblicato a maggio. Allora la Fed aveva parlato di una crescita a "ritmo moderato".  Tre distretti (New York, Filadelfia e Cleveland) hanno registrato tra giugno ed inizio luglio un rallentamento dell'attività. Nel precedente Beige Book solo uno dei dodici distretti delle Fed aveva indicato che la crescita aveva rallentato.
La Fed spiega che negli ultimi due mesi sono stati registrati in tutto il Paese dei segnali positivi sul mercato immobiliare. Gli affitti hanno continuato ad aumentare in molti distretti. Ciò, di conseguenza, ha aumentato la domanda per le unità multifamiliari. La produzione industriale è cresciuta lentamente e ci sono state anche delle segnalazioni di una decelerazione dei nuovi ordini. Le vendite al dettagliao sono aumentate leggermente in tutti i distretti, sostenute soprattutto dalla domanda di automobili, eccetto che a Boston e Cleveland. La pressione sui salari, un importante indicatore dell'inflazione, è rimasta modesta. Le assunzioni di nuovo personale sono state contenute.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption