eToro

Fed: L'economia statunitense ha iniziato bene il nuovo anno

Nelle prime settimane del 2012 sono migliorate le condizioni nei settori immobiliare e bancario.

L'economia statunitense ha iniziato bene il nuovo anno. Lo afferma la Federal Reserve nel suo Beige Book. La Banca Centrale degli USA indica nel suo rapporto che a gennaio e nella prima metà di febbraio è cresciuta la produzione industriale, sono aumentate le vendite al dettaglio, sono stati creati dei posti di lavoro e c'è stato un incremento delle vendite delle case. L'attività manifatturiera è aumentata in tutti i dodici distretti della Fed. I costruttori di automobili, i produttori di acciaio e di altri metalli hanno tutti registrato una solida crescita. Le vendite di case sono aumentate in almeno la metà dei distretti. Si tratta di un significativo miglioramento rispetto al rapporto pubblicato in gennaio. Le costruzioni di appartamenti sono cresciute in sei distretti. Anche le condizioni nel settore bancario sono migliorate nella maggior parte dei distretti. I prezzi sono rimasti stabili e non c'è stata alcuna pressione sui salari. Per quanto riguarda il mercato del lavoro la Fed osserva che in parecchi distretti è stata registrata una leggera crescita delle assunzioni.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato