Fiat: Le vendite di Chrysler aumentano a giugno del 20%

Si è trattato per il gruppo statunitense, controllato dal Lingotto, del miglior giugno dal 2007.

CONDIVIDI
Chrysler ha annunciato oggi di aver aumentato a giugno le sue vendite negli USA del 20% a 144.811 veicoli. Si è trattato per il gruppo statunitense, controllato da Fiat (IT0001976403), del miglior giugno dal 2007. Gli analisti avevano atteso un aumento del 18%. Chrysler ha aumentato lo scorso mese le vendite di camion del 12% a 99.823 unità e quelle di automobili del 42% a 44.988 unità. Tutti i marchi del gruppo (Chrysler, Jeep, Dodge, Ram Truck e Fiat) hanno conseguito un aumento delle vendite rispetto a giugno 2011. Le vendite del marchio Fiat sono aumentate del 122%, segnando ancora una volta il più alto incremento tra i vari marchi del gruppo. Le vendite del marchio Chrysler sono cresciute del 63%, segnando il miglior giugno dal 2008 e il dodicesimo mese consecutivo di aumenti delle vendite.
Durante l'intero secondo trimestre le vendite del gruppo Chrysler sono aumentate da anno ad anno del 24%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption