Borsainside.com

Geithner torna a criticare la Cina a causa del cambio dello yuan

Secondo il Segretario al Tesoro degli USA l'apprezzamento della valuta cinese sarebbe troppo lento.

Il Segretario al Tesoro degli USA Timothy Geithner è tornato oggi a criticare la Cina a causa della sua politica relativa allo yuan. Secondo Geither il ritmo dell'apprezzamento della valuta cinese sarebbe troppo lento. Pechino avrebbe fatto un primo passo a giugno, rendendo più flessibile il tasso di cambio dello yuan rispetto al dollaro. Geither ha osservato però che da allora è cambiato ben poco. Gli USA e gli altri partner commerciali della Cina sarebbero preoccupati della situazione. Geithner ha indicato che gli USA intendono perciò trattare la questione al prossimo G20 in programma a novembre.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS