eToro

Geithner torna a criticare la Cina a causa del cambio dello yuan

Secondo il Segretario al Tesoro degli USA l'apprezzamento della valuta cinese sarebbe troppo lento.

Il Segretario al Tesoro degli USA Timothy Geithner è tornato oggi a criticare la Cina a causa della sua politica relativa allo yuan. Secondo Geither il ritmo dell'apprezzamento della valuta cinese sarebbe troppo lento. Pechino avrebbe fatto un primo passo a giugno, rendendo più flessibile il tasso di cambio dello yuan rispetto al dollaro. Geither ha osservato però che da allora è cambiato ben poco. Gli USA e gli altri partner commerciali della Cina sarebbero preoccupati della situazione. Geithner ha indicato che gli USA intendono perciò trattare la questione al prossimo G20 in programma a novembre.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X