General Electric: L'utile cresce nel terzo trimestre del 18% a 2,34 miliardi

Il conglomerato si attende per il 2012 un aumento dell'utile operativo a due cifre.

General Electric (US3696041033) ha annunciato oggi di aver aumentato nel terzo trimestre del 2011 il suo utile netto del 18% a $2,34 miliardi pari a $0,22 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile del conglomerato ha ammontato a $0,31 per azione. Il dato ha corrisposto esattamente alle previsioni degli analisti. General Electric ha beneficiato lo scorso trimestre soprattutto dell'ottima performance della sua divisione delle infrastrutture per la produzione di energia. I ricavi sono rimasti invariati a $35,37 miliardi ma hanno superato le stime che erano di $34,95 miliardi. Gli ordinativi industriali sono cresciuti da anno ad anno del 16%. Si è trattato del quarto trimestre consecutivo di crescita a due cifre. Il CEO Jeff Immelt si attende per il 2012, nonostante la "volatile economia globale", un aumento dell'utile operativo a due cifre.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS