General Electric, risultati secondo trimestre senza grandi sorprese

general-electric-risultati-secondo-trimestre-senza-grandi-sorprese
General Electric è il più grande conglomerato al mondo.

La trimestrale del conglomerato ha corrisposto in gran parte alle previsioni degli analisti.

General Electric (US3696041033) ha annunciato oggi che nel secondo trimestre del 2012 il suo utile netto è calato del 16% a $3,11 miliardi pari a $0,29 per azione. L'utile operativo è aumentato, escluse le voci straordinarie, del 7% a $4 miliardi pari a $0,38 per azione. Il consensus era di $0,37 per azione. General Electric ha beneficiato della solida domanda per le sue turbine per la produzione di energia elettrica e del forte aumento dei profitti di GE Capital. I ricavi del conglomerato  sono aumentati del 2% a $36,5 miliardi. Gli analisti avevano atteso $36,8 miliardi. Gli ordini sono cresciuti da anno ad anno dell'8%. Il portafoglio ordini è cresciuto rispetto al trimestre precedente da $201 miliardi a $204 miliardi e raggiunto un nuovo livello record. General Electric ha confermato di attendersi per il 2012 una crescita a due cifre degli utili nei segmenti Industrial e Capital. Nel pre-borsa il titolo scende al momento dello 0,3%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS