General Motors: L'utile cala nel terzo trimestre del 15% a $1,7 miliardi

Il gruppo di Detroit ha tagliato le stime per la sua unità europea nel 2011.

CONDIVIDI
General Motors (US37045V1008) ha comunicato oggi che nel terzo trimestre di quest'anno il suo utile è calato del 15% a $1,7 miliardi pari a $1,03 per azione. Il consensus era di $0,96 per azione. Sui conti del gruppo di Detroit ha pesato la debole performance della sua unità europea. I ricavi di GM sono cresciuti del 7,6% a $36,7 miliardi. Gli analisti avevano previsto $36,6 miliardi. GM ha registrato anche lo scorso trimestre una solida performance nell'America settentrionale e in Asia. Le vendite sono aumentate a livello globale del 9% a 2,2 milioni di veicoli. GM ha confermato di attendersi un "solido miglioramento" del suo Ebit adjusted nel 2011 ma avvertito che in Europa non potrà raggiungere il break-even come previsto in precedenza.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption