eToro

Gli utili delle banche USA aumentano nel primo trimestre a $18 miliardi

L'utile netto delle banche statunitensi è aumentato nel primo trimestre del 2010, da anno ad anno, da $5,6 a $18 miliardi ovvero ai più alti livelli dal primo trimestre del 2008. Lo ha comunicato la FDIC (Federal Deposit Insurance Corporation , l'istituzione che assicura i depositi delle banche e delle casse di risparmio negli USA). Secondo la FDIC nei primi tre mesi di quest'anno ci sono stati dei segni incoraggianti. Gli accantonamenti per perdite su crediti sono calati del 16,6% a $51,3 miliardi. La FDIC indica d'altra parte che il calo degli accantonamenti ha riguardato soprattutto le grandi banche. Il numero delle banche in difficoltà è cresciuto ulteriormente. Nella "Problem List" della FDIC si trovavano alla fine dello scorso trimestre 775 banche. Nel quarto trimestre 2009 il numero delle banche in difficoltà era salito rispetto al trimestre precedente da 552 a 702.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X