GM: L'utile cala nel secondo trimestre meno delle attese

gm-lutile-cala-nel-secondo-trimestre-meno-delle-attese
GM è attualmente il maggiore produttore al mondo di auto.

Il gruppo di Detroit ha registrato una perdita in Europa inferiore alle previsioni.

General Motors (US37045V1008) ha comunicato oggi che nel secondo trimestre del 2012 il suo utile netto è calato del 41% a $1,49 miliardi, pari a $0,90 per azione. Il consensus era di $0,74 per azione. I ricavi del gruppo di Detroit sono scesi del 5% a $37,6 miliardi. Gli analisti avevano atteso $38,6 miliardi. Sui conti di GM ha pesato soprattutto la debole domanda in Europa. La divisione europea ha registrato lo scorso trimestre una perdita operativa di $361 milioni contro l'utile di $102 milioni nello stesso periodo del 2011. La performance negli USA è stata ancora una volta solida, anche se c'è stato un rallentamento. L'utile prima delle tasse delle attività di GM nell'America Settentrionale è calato lo scorso trimestre, da anno ad anno, del 13% a circa $2 miliardi. Nel pre-borsa il titolo sale al momento del 2,1%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS