etoro

GM: Per Morgan Stanley il titolo potrebbe valere $100

Secondo la banca d'affari il gruppo di Detroit potrebbe generare nel 2015 un utile di $9,61 per azione.

General Motors (US37045V1008) potrebbe valere $100 per azione. Lo afferma Morgan Stanley. La banca d'affari prevede che il gruppo di Detroit genererà il 100% della sua capitalizzazione in contante nei prossimi cinque anni. Morgan Stanley osserva che GM beneficia della ripresa ciclica negli USA e della forte crescita nei mercati emergenti. Secondo Morgan Stanley il contante netto di GM potrebbe aumentare perciò dai $19 miliardi attesi per la fine del 2010 a $29 miliardi nel 2012 e a $71 miliardi nel 2015. Morgan Stanley indica inoltre che GM ha migliorato fortemente la sua struttura dei costi e che la sua aliquota fiscale si è ridotta. Morgan Stanley stima di conseguenza che GM possa generare nel 2011 un utile di $6,25 per azione, nel 2012 di $7,58 per azione e nel 2015 di $9,61 per azione. Morgan Stanley osserva che le sue previsioni superano di più del 50% quelle del consensus. Secondo Morgan Stanley anche le stime della comunità finanziaria per i risultati di GM nel quarto trimestre 2010 sarebbero eccessivamente prudenti. Morgan Stanley si attende $0,93 per azione mentre il consensus è di $0,48 per azione. Morgan Stanley crede per questi motivi che GM abbia il potenziale per essere una delle forze dominanti dell'industria globale dell'auto e per generare un giorno un utile ed un cash flow che giustifichino una valutazione più vicina a $100 che a $50.
GM sale al momento del 3% a $39,22.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato