Goldman Sachs promuove il settore finanziario statunitense

La banca d'affari ha alzato il suo rating sul settore ad "Overweight".

CONDIVIDI
Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul settore finanziario statunitense ad "Overweight". Era dal 2008 che la banca d'affari non giudicava positivamente i finanziari. Goldman osserva di essere diventata più ottimista sulle prospettive dell'economia statunitense. Goldman ha alzato le sue stime sulla crescita del PIL degli USA nel 2011 da +2,0% a +2,7%. Per il 2012 Goldman prevede una crescita del 3,6%. Goldman si attende un aumento della domanda di prestiti in seguito al miglioramento delle condizioni macroeconomiche. Secondo Goldman, inoltre, le banche e le aziende assicurative dovrebbero beneficiare del calo della pressione sui tassi a lungo termine. Goldman indica infine che i più elevati prezzi dei titoli azionari dovrebbero condurre ad un aumento dell'attività sui mercati dei capitali. Tra i singoli titoli Goldman giudica "Conviction Buy" J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005), Citigroup (US1729671016) e Principal Financial (US74251V1026).
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption