Goldman si attende un apprezzamento del petrolio nel 2012

La banca d'affari crede che il Brent chiuderà l'anno a $127,50 al barile.

Goldman Sachs si attende un ulteriore apprezzamento del petrolio. La banca d'affari crede che il Brent quoterà in media nel 2012 a $120 al barile e chiuderà l'anno a $127,50 al barile. Goldman indica che nonostante il rallentamento dell'economia cinese la domanda di petrolio è rimasta robusta. Goldman crede che l'eccessiva richiesta sul mercato condurrà anche quest'anno ad un calo delle scorte di greggio. Goldman osserva inoltre che il petrolio è la materia prima che ha il maggiore potenziale di superare le sue stime per il 2012 a causa di un possibile conflitto con l'Iran.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS