Google chiude il suo motore di ricerca in Cina

Un laptop mostra un grafico

Google (US38259P5089) ha annunciato oggi di aver finito di autocensurare i risultati del suo motore di ricerca in Cina. Ciò vuol dire che Google lascia di fatto la Cina dopo che le trattative con il Governo cinese non hanno trovato alcuna soluzione accettabile per entrambe le parti. Tutto il traffico del sito cinese di Google, google.com.cn, è stato dirottato verso il sito di Hong Kong, google.com.hk. Al momento non è chiaro se Pechino permetterà agli utenti cinesi l’accesso al sito di Google ad Hong Kong oppure se lo bloccherà. In ogni modo le autorità cinesi potranno filtrare i risultati visti da chi abita sulla terraferma della Repubblica Popolare.
La decisione di Google di lasciare la Cina non avrà nel breve termine un impatto negativo sui suoi affari. L’impresa di Mountain View genera infatti solo l’1-2% dei suoi ricavi nel paese asiatico. Dal punto di vista strategico si tratta però sicuramente di un evento molto negativo visto che la Cina è il più grande mercato Internet al mondo.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.