etoro

Hewlett-Packard aumenta l'utile del 28% e migliora di nuovo l'outlook

La trimestrale del primo produttore al mondo di PC ha battuto le stime degli analisti.

Hewlett-Packard (US4282361033) ha annunciato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street di aver aumentato nel suo secondo trimestre fiscale terminato lo scorso 30 aprile i ricavi del 13% a $30,8 miliardi e l'utile netto del 28% a $2,2 miliardi pari a $0,91 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile del primo produttore al mondo di computer ha ammontato a $1,09 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $29,8 miliardi ed un utile per azione di $1,05. HP ha beneficiato lo scorso trimestre soprattutto della forte crescita delle vendite di PC e di server. I ricavi della divisione dei PC di HP sono aumentati del 21%, quelli della divisione dei server del 31%. La divisione delle stampanti di HP ha inoltre registrato un'ulteriore ripresa. Secondo il CEO Mark Hurd si sarebbe trattato di un trimestre eccezionale, la performance del gruppo sarebbe stata robusta in tutte le regioni. HP si attende ora per l'intero esercizio un utile per azione adjusted di $4,45 - $4,50. In precedenza HP aveva previsto $4,37 - $4,44 per azione. HP aveva alzato le sue stime già in occasione dell'annuncio dei dati di bilancio per il primo trimestre. Nel dopo-borsa il titolo sale al momento di circa il 2,5%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X