High-tech: UBS alza le stime su Apple

Secondo la banca d'affari la domanda per l'iPhone sarebbe stata lo scorso trimestre più forte del previsto.

CONDIVIDI
UBS ha alzato oggi le sue stime sui risultati di Apple (US0378331005). Secondo la banca d'affari la domanda per l'iPhone sarebbe stata lo scorso trimestre sia sul mercato domestico che a livello internazionale più forte del previsto. UBS si attende ora per il secondo trimestre fiscale dell'impresa della mela un utile per azione di $2,56 (attuale consensus: $2,39 per azione). In precedenza UBS aveva previsto $2,51 per azione. UBS ha alzato inoltre le sue previsioni per l'esercizio fiscale 2010 da $11,82 a $12,04 per azione e per l'esercizio fiscale 2011 da $12,88 a $13,45 per azione. Per quanto riguarda l'iPad UBS è più prudente rispetto al resto della comunità finanziaria. UBS prevede per l'anno fiscale 2010 la vendita di 2,1 milioni di unità e per quello 2011 di 4,6 milioni di unità. UBS continua a giudicare Apple "Buy" con un target sul prezzo a $280.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption