etoro

IBM aumenta i ricavi e l'utile nel secondo trimestre più delle attese

Il colosso dell'IT ha alzato le stime sul suo utile per azione nel 2011.

IBM (US4592001014) ha annunciato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street di aver aumentato nel secondo trimestre del 2011 i suoi ricavi del 12% a $26,7 miliardi ed il suo utile netto dell'8% a $3,66 miliardi pari a $3,00 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile del colosso dell'IT ha ammontato a $3,09 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $25,4 miliardi ed un utile per azione di $3,03. IBM ha registrato lo scorso trimestre una crescita a due cifre in tutti e tre i suoi principali segmenti operativi. Le vendite di hardware sono cresciute del 17% a $4,7 miliardi, quelle di software del 17% a $6,2 miliardi e quelle di servizi dell'11% a $10,2 miliardi. Per l'intero 2011 IBM si attende ora, escluse le voci straordinarie, un utile di almeno $13,25 per azione. In precedenza IBM aveva previsto almeno $13,15 per azione. Il consensus era di $13,22 per azione. Nel dopo-borsa il titolo sale al momento del 2,2%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS