etoro

IBM aumenta l'utile nel quarto trimestre del 9%

La trimestrale del colosso dell'IT ha battuto le attese degli analisti. IBM ha alzato anche le sue stime per il 2010 ma il titolo scende nel dopo-borsa.

IBM (US4592001014) ha pubblicato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una trimestrale al di sopra delle attese del mercato. Nel quarto trimestre di quest'anno il leader mondiale dell'IT ha aumentato il suo utile netto del 9% a $4,81 miliardi pari a $3,59 per azione ed i suoi ricavi dell'1% a $27,23 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media un utile per azione di $3,47 e ricavi di $26,96 miliardi. IBM ha beneficiato ancora una volta soprattutto della riduzione dei suoi costi. Le divisioni dei servizi e del software di IBM hanno potuto registrare lo scorso trimestre un leggero aumento dei ricavi. Il declino dei ricavi dell'unità dell'hardware ha inoltre rallentato rispetto ai trimestri precedenti. Secondo il CEO Sam Palmisano IBM avrebbe messo a segno nel quarto trimestre una solida performance. Palmisano ha espresso fiducia sul 2010 e sul raggiungimento degli obbietivi di lungo termine del gruppo. IBM si attende ora per quest'anno un utile di almeno $11 per azione. In precedenza IBM aveva previsto $10-$11 per azione. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso $10,88 per azione. Nonostante la convincente trimestrale ed il miglioramento dell'outlook il titolo perde al momento l'1,6%. Una parte di Wall Street aveva speculato su un aumento delle stime per il 2010 a $11,50 per azione. Visto che IBM ha alzato le previsioni meno di quanto sperato e vista la buona performance del titolo delle scorse sedute molti investitori hanno deciso di realizzare i loro benefici.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato