IBM: La trimestrale batte le attese ma il titolo scende nel dopo borsa

Il colosso dell'IT ha anche alzato per la quarta volta dall'inizio dell'anno le sue stime sull'intero 2010.

CONDIVIDI
IBM (US4592001014) ha annunciato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street di aver aumentato nel terzo trimestre di quest'anno i suoi ricavi del 3% a $24,27 miliardi ed il suo utile netto del 12% a $3,59 miliardi pari a $2,82 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $24,12 miliardi ed un utile per azione di $2,75. Il colosso dell'IT ha beneficiato lo scorso trimestre soprattutto della solida crescita della sua divisione dell'hardware e della forte domanda per i suoi prodotti nella regione Asia-Pacifico. IBM ha espresso ottimismo sull'ulteriore andamento dei suoi affari ed ha alzato per la quarta volta dall'inizio dell'anno le sue stime sull'intero 2010. IBM prevede ora un utile per azione di almeno $11,40. In precedenza IBM aveva previsto un utile per azione di almeno $11,25. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto $11,29 per azione. Nonostante la buona trimestrale ed il miglioramento delle stime IBM perde al momento nel dopo-borsa il 3,7%. Ad indispettire gli investitori è stata la debole performance dell'importante divisione dei servizi di IBM. I ricavi dell'unità sono aumentati lo scorso trimestre di solo il 2%, il suo portafoglio ordini è calato inoltre a $134 miliardi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption