Il G7 cerca di tranquillizzare i mercati

Il gruppo delle maggiori potenze industriali ha comunicato che prenderà tutte le misure necessarie per sostenere la stabilità finanziaria e la crescita.

Il G7 ha comunicato che prenderà tutte le misure necessarie per sostenere la stabilità finanziaria e la crescita. In una nota il gruppo delle maggiori potenze industriali non cita la decisione di Standard & Poor's di tagliare il rating degli USA ma indica che Washington ha lanciato delle riforme che ridurranno significativamente il suo deficit nel medio termine. Il G7 ricorda inoltre che l'Europa ha allo stesso tempo raggiunto un accordo su un ampio pacchetto di aiuti per affrontare la situazione in Grecia e negli altri paesi che hanno delle difficoltà finanziarie. Il G7 sottolinea che è ora necessaria una rapida e completa realizzazione degli accordi raggiunti. Secondo il G7 nei fondamentali della Spagna e dell'Italia non sarebbe avvenuto alcun cambiamento che giustifichi l'aumento delle tensioni dei mercati sulla loro stabilità fiscale. Il G7 indica che la partecipazione del settore privato al piano di salvataggio per la Grecia è una misura straordinarie dovuta a delle circostanze eccezionali che non verrà applicata ad altri paesi della zona euro. Il G7 ha accolto con favore la decisone della Banca Centrale Europea di attuare il suo programma d'acquisto di titoli di stato. Il G7 avverte infine che non tollererà un'eccessiva volatilità e dei movimenti sregolati sulle piazze finanziarie.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS