Il prezzo del petrolio balza al di sopra di $110 al barile

Era dallo scorso maggio che il WTI non superava questa soglia.

CONDIVIDI
Il prezzo del petrolio ha superato a New York per la prima volta da maggio quota $110 al barile. Il future sul Crude (WTI) con scadenza aprile è salito nelle contrattazioni elettroniche fino a $110,55 al barile. Secondo un'emittente statale iraniana ci sarebbe stato un incidente in un oleodotto saudita. In seguito alla notizia le quotazioni dell'oro nero hanno accelerato al rialzo. Il future con scadenza aprile aveva terminato la seduta regolare con un incremento dell'1,7% a $108,84 al barile. Il prezzo del petrolio ha beneficiato oggi dell'aumento della fiducia degli investitori nell'economia globale. L'indice PMI della CFLP (China Federation of Logistics and Purchasing) relativo al settore manifatturiero cinese è aumentato a febbraio ai massimi da cinque mesi. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono inoltre calate la scorsa settimana negli USA ai minimi da quattro anni.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro