Il prezzo del petrolio chiude a New York ai massimi da dodici settimane

il-prezzo-del-petrolio-chiude-a-new-york-ai-massimi-da-dodici-settimane
Ancora una seduta positiva per il prezzo del petrolio. © Shutterstock

Il future sul Crude (WTI) con scadenza settembre ha guadagnato al NYMEX l'1,6%.

CONDIVIDI

Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in rialzo. Il future sul Crude (WTI) con scadenza settembre ha guadagnato al NYMEX l'1,6% a $93,670 al barile. Era dallo scorso 15 maggio che il prezzo del petrolio non chiudeva a tali livelli. Il dollaro si è oggi ulteriormente indebolito. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute, è sceso fino a 82,04 punti rispetto a 82,28 punti di ieri. Un dollaro più debole è un fattore positivo per le materie prime denominate in dollari, come il petrolio, perchè le rende meno care per chi possiede altre divise. Il prezzo del petrolio ha beneficiato inoltre dei timori relativi ad un possibile calo dell'offerta. La tempesta tropicale "Ernesto" potrebbe trasformarsi in un uragano e danneggiare alcuni importanti impianti di produzione del Messico, uno dei maggiori esportatori di greggio verso gli USA.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro