Il prezzo del petrolio chiude ai massimi da settembre 2008

Il future sul Crude con scadenza aprile ha guadagnato al NYSE il 2,5%.

Il prezzo del prezzo del petrolio ha chiuso oggi in forte rialzo. Il future sul Crude con scadenza aprile ha guadagnato al NYSE il 2,5% a $104,42 al barile. Era dal 26 settembre del 2008 che il prezzo del petrolio non chiudeva a tali livelli. Durante l'intera settimana l'oro nero si è apprezzato del 6,7%. Gli investitori sono sempre più preoccupati a causa della situazione nell'Africa settentrionale e nel Medio Oriente. In Libia oggi è stata una nuova giornata di violenti scontri. Secondo "Al Jazeera" un terminal petrolifero a Zueitina sarebbe stato danneggiato dai bombardamenti dell'aviazione di Gheddafi. Oggi si sono inoltre registrate proteste e scontri anche nel Bahrain, in Iraq e nello Yemen. A spingere le quotazioni del petrolio sono stati anche i positivi dati macroeconomici pubblicati negli USA, il primo consumatore al mondo di energia. Il tasso di disoccupazione è sceso lo scorso mese ai suoi più bassi livelli dall'aprile del 2009. Gli ordinativi all'industria sono aumentati a gennaio del 3,1%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS