Il prezzo del petrolio chiude la settimana al di sopra di $100

Il future sul Crude con scadenza luglio ha guadagnato al NYMEX lo 0,4%.

Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi in moderato rialzo. Il future sul Crude con scadenza luglio ha guadagnato al NYMEX lo 0,4% a $100,59 al barile. Durante l'intera settimana il petrolio si è apprezzato di circa l'1%. Sul mercato sono riaumentati oggi i timori relativi alla crisi nel Medio Oriente. La tensione nello Yemen sta salendo di giorno in giorno, il paese è ormai sull'orlo della guerra civile. Secondo quanto riporta inoltre il "Wall Street Journal" l'Arabia Saudita starebbe cercando di costruire un'allenza informale tra i paesi musulmani sunniti per contrastare la crescente influenza dell'Iran, controllato dagli sciiti. A sostenere il prezzo del petrolio è stato oggi anche l'indebolimento del dollaro. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute, è sceso per la prima volta dopo due settimane al di sotto di 75 punti.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS