etoro

Il prezzo del petrolio sale ancora, si avvicina a $110

Il future sul Crude con scadenza aprile ha guadagnato al NYMEX l'1,5% e chiuso ai massimi da maggio.

Il prezzo del petrolio ha chiuso anche oggi in rialzo. Il future sul Crude con scadenza aprile ha guadagnato al NYMEX l'1,5% a $107,83 al barile. Era dallo scorso maggio che il prezzo del petrolio non chiudeva a tali livelli. L'FMI ha avvertito che il greggio potrebbe apprezzarsi del 20-30% se l'Iran dovesse sospendere le sue forniture ai Paesi dell'OCSE. Teheran già ha sospeso le sue esportazioni di petrolio alla Francia e alla Gran Bretagna. Oggi l'Amministratore Delegato della National Iranian Oil Company (NIOC), Ahmad Qalebani, ha dichiarato che solo quelle compagnie europee che garantiranno contratti della durata di almeno due-cinque anni e che si impegneranno a non rifornire le raffinerie francesi o britanniche potranno acquistare il petrolio iraniano.
Le quotazioni dell'oro nero hanno inoltre beneficiato oggi dei dati sulle scorte negli USA e dell'indebolimento del dollaro. Le scorte statunitensi di greggio sono aumentate la scorsa settimana meno di quanto atteso dagli analisti. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute, è risceso oggi al di sotto di 79 punti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato