Il prezzo dell'argento crolla, l'oro chiude al di sotto di $1.400

Il prezzo dell'argento ha chiuso al NYMEX in ribasso del 7,1%.

CONDIVIDI
I prezzi dei metalli hanno registrato oggi a New York delle forti perdite. La lista dei ribassi è stata guidata dalle quotazioni dell'argento: -7,1% a $26,87 all'oncia. Il CME Group (US1677601072), la società che gestisce il NYMEX (New York Mercantile Exchange), ha deciso di aumentare il deposito iniziale richiesto come garanzia per le transazioni sui futures sull'argento allo scopo di ridurre la loro volatilità. Sui metalli in generale ha pesato oggi altrimenti il forte apprezzamento del dollaro. Dopo quattro sedute positive di fila il prezzo dell'oro ha perso lo 0,8% a $1.399,30 all'oncia. Il prezzo del rame ha chiuso in ribasso dell'1,8%, quello del palladio del 6,2% e quello del platino del 4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption