Il prezzo dell'oro affonda dopo Bernanke

CONDIVIDI
Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in deciso ribasso. Il future con scadenza agosto ha perso al NYMEX il 2,8% a $1.588 all'oncia. La speculazione su un nuovo allentamento monetario si è fortemente ridotta. Ben Bernanke ha segnalato oggi nella sua audizione al Congresso la disponibilità ad agire, in caso la crisi in Europa dovesse inasprirsi, ma non ha fornito alcuna indicazione sulle misure che la Federal Reserve potrebbe prendere. Un allentamento monetario tende ad incoraggiare gli investimenti nell'oro perche' aumenta le pressioni inflazioniste e pesa sul dollaro. Un dollaro più debole è un fattore positivo per le materie prime denominate in dollari, come l'oro, perchè le rende meno care per chi possiede altre divise.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption