eToro

Il prezzo dell'oro chiude al di sotto di quota $1.200

Il future con scadenza giugno ha perso l'1,8%. Crollano le quotazioni dell'argento, del palladio e del platino.

Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi a New York in forte ribasso. Il future con scadenza giugno ha perso l'1,8% a $1.193,10 all'oncia. Le perdite delle quotazioni dell'oro sono state però "moderate" rispetto a quelle degli altri metalli "preziosi". Il prezzo dell'argento ha perso il 4%, quello del palladio del 9,3% e quello del platino del 5%. Anche sui mercati dei metalli ha pesato la decisione della Germania di vietare il cosiddetto "naked short selling" su alcuni titoli. La notizia ha spinto molti investitori ha realizzare i loro benefici nell'oro, nell'argento, nel palladio e nel platino. Secondo gli operatori soprattutto il palladio ed il platino sarebbero stati ipercomprati. Sul mercato stanno inoltre aumentando sempre più i timori che la crisi del debito sovrano possa frenare la crescita dell'economia globale. La domanda di argento, palladio e platino, che vengono utilizzati anche in ambito industriale, potrebbe perciò calare.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato