Il prezzo dell'oro sale ma il bilancio di luglio è chiaramente negativo

Le quotazioni del metallo giallo hanno perso questo mese il 5%.

CONDIVIDI
Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi a New York in rialzo. Il future con scadenza agosto ha guadagnato l'1,1% a $1.181,70 all'oncia. Il Fondo Monetario Internazionale (abbr. FMI) ha esortato la Cina a stimolare il consumo e a consentire un apprezzamento dello yuan. Gli investitori temono che un'eventuale accelerazione della crescita dell'economia cinese possa condurre ad un aumento della pressione inflazionistica.
Durante l'intero mese di luglio il prezzo dell'oro ha perso il 5%. Per le quotazioni del metallo giallo si è trattato del peggior mese dallo scorso dicembre. Sul prezzo dell'oro ha pesato durante le scorse settimane soprattutto il calo dei timori relativi alla crisi del debito sovrano ed il conseguente aumento della tendenza al rischio sui mercati.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption