etoro

Il re degli hedge fund riduce fortemente la sua esposizione sull'oro

John Paulson ha venduto lo scorso trimestre un terzo della sua partecipazione nell'SPDR Gold Trust.

John Paulson, il re degli hedge fund, ha ridotto nel terzo trimestre fortemente le sue posizioni sull'oro. Lo si apprende da una nota alla SEC (Securities and Exchange Commission). Paulson ha venduto tra giugno e settembre circa un terzo della sua partecipazione nell'SPDR Gold Trust, il principale ETF sull'oro. Paulson è conosciuto per essere particolarmente ottimista sulle prospettive del metallo giallo. Mentre molti altri importanti hedge fund avevano ridotto già durante gli scorsi trimestri la loro esposizione sull'oro Paulson aveva tenuto le sue posizioni. Wall Street si chiede quindi ora che cosa possa aver spinto Paulson a vendere. La maggior parte degli osservatori non crede che a Paulson sia passata la "febbre dell'oro". Paulson potrebbe aver voluto solo risparmiare le spese dell'SPDR Gold Trust ed essere passato ad investire in lingotti d'oro oppure potrebbe aver avuto bisogno di liquidità. La crisi del debito in Europa e il rallentamento dell'economia degli USA hanno pesato negli ultimi tempi sensibilmente sulla performance di Paulson. Il suo fondo principale ha perso dall'inizio dell'anno circa il 50%. I suoi investimenti nell'oro sono tra i pochi che sono ancora in positivo. Paulson, che gestisce circa $30 miliardi, è diventato famoso per aver previsto il crollo del mercato immobiliare statunitense. Nel 2007 Paulson guadagnò $3,7 miliardi con le vendite allo scoperto sui titoli basati sui mutui subprime. Lo scorso anno Paulson ha intascato ben $5 miliardi, si tratta di un record nella storia della finanza.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS