Immobiliare: Nuovo record dei pignoramenti negli USA

CONDIVIDI
I pignoramenti sono saliti nel primo trimestre di quest'anno negli USA a dei nuovi massimi storici. Lo ha comunicato la Mortgage Bankers Association (abbr. MBA), l'associazione che riunisce gli operatori statunitensi che erogano prestiti ipotecari. Nei primi tre mesi di quest'anno per il 4,63% del totale dei cittadini americani con mutuo è scattata la procedura di pignoramento. Nel quarto trimestre del 2009 questo dato si era attestato al 4,58% e nell'intero 2009 al 3,85%. Il problema maggiore resta la disoccupazione. A causa della perdita del posto di lavoro molti americani non riescono più a pagare le rate mensili del mutuo acceso per acquistare la casa.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro