etoro

Intel lancia Ivy Bridge, la sua nuova tecnologia a 22 nanometri

Intel dovrebbe essere in futuro decisamente più competitivo sui mercati dei tablets e degli smartphones.

Intel (US4581401001) ha presentato oggi un processo produttivo che riunisce più transistor in un chip di silicio. Grazie alla nuova tecnologia, nome in codice Ivy Bridge, Intel dovrebbe essere in futuro decisamente più competitivo sui mercati ad alti tassi di crescita dei tablets e degli smartphones. I nuovi chip da 22 nanometri avranno infatti prestazioni a bassa tensione fino al 37% più elevate e consumo dimezzato rispetto agli attuali Sandy Brige da 32 nanometri. Ivy Bridge sarà pronta per la produzione in grandi quantità entro la fine dell'anno. Intel sale al momento al Nasdaq del 2,3%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS