Intel pubblica una trimestrale record, il titolo brilla nel dopo borsa

I risultati del colosso dei semiconduttori hanno superato chiaramente le attese del mercato.

CONDIVIDI
Intel (US4581401001) ha pubblicato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq una trimestrale che ha battuto chiaramente le attese del mercato. Nel primo trimestre di quest'anno il leader mondiale dei semiconduttori ha aumentato i suoi ricavi del 45% a $10,3 miliardi ed il suo utile netto del 282% a $2,4 miliardi pari a $0,43 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $9,8 miliardi ed un utile per azione di soli $0,38. Intel ha beneficiato nei primi tre mesi di quest'anno decisamente più del previsto della forte ripresa della domanda di chip a livello globale. Le vendite di microprocessori di Intel per i portatili hanno raggiunto dei livelli record. Secondo il CEO Paul Otellini grazie agli investimenti effettuati nelle tecnologie di punta Intel disporrebbe di un'eccellente gamma di prodotti ed avrebbe potuto registrare, per quanto riguarda un primo trimestre, la migliore performance della sua storia. Intel ha espresso ottimismo sull'ulteriore andamento dei suoi affari. Per il corrente trimestre l'impresa di Santa Clara prevede ricavi di $9,8 - $10,6 miliardi ed un margine lordo del 64% più o meno qualche punto percentuale. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto ricavi di $9,7 miliardi ed un margine lordo del 60,4%. Intel si attende inoltre ora per l'intero esercizio un margine lordo del 62% - 66%. In precedenza Intel aveva previsto un margine lordo del 58% - 64%. Il titolo si apprezza al momento nel dopo-borsa di circa il 4%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro