IPO: NXP Semiconductors scende al debutto al Nasdaq

CONDIVIDI
NXP Semiconductors (NL0009538784) ha debuttato al Nasdaq in ribasso. Collocato a $14, chiaramente al di sotto della forchetta di prezzo di $18 - $21, il titolo perde al momento l'1% a $13,86. NXP è lo spin-off di Philips (NL0000009538) nei semiconduttori. Il gruppo olandese ha ceduto nel 2006 più dell'80% di NXP ad un gruppo di fondi di private equity guidato da Kohlberg Kravis Roberts & Co. (US48248M1027). Tra i clienti di NXP ci sono Apple (US0378331005), Bosch e Huawei Technologies. NXP ha registrato negli ultimi tre anni un calo dei suoi ricavi e non ha mai generato un utile netto. Nel primo trimestre del 2010 c'è stato però un miglioramento. I ricavi di NXP sono aumentati nei primi tre mesi di quest'anno del 66% a $1,17 miliardi, le sue perdite sono calate del 43% a $336 milioni. Attraverso la vendita di 34 milioni di titoli NXP ha raccolto $476 milioni. NXP utilizzerà il ricavato della IPO per rimborsare una parte dei suoi debiti che ammontavano all'inizio dello scorso aprile a $5,2 miliardi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption