J.P. Morgan: Bank of America è lo squalo che ha divorato la balena

Un laptop mostra un grafico

Bank of America (US0605051046) è lo “squalo” che ha divorato la “Balena di Londra”. Lo riporta il “Wall Street Journal“. Secondo il quotidiano finanziario Bank of America sarebbe il maggiore beneficiario del pasticcio combinato dal trader Bruno Michel Iklis, soprannominato la “Balena di Londra”, che ha costato a J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) alcuni miliardi di dollari. Si stima che i guadagni accumulati da Bank of America ammontino tra $500 milioni e $1 miliardo. Tra gli “squali” più piccoli ci sarebbero Goldman Sachs (US38141G1040) ed alcuni hedge fund. Intanto “The Independent” riporta che le perdite di J.P. Morgan nel trading di derivati potrebbero salire a ben $7 miliardi. Il quotidiano britannico cita un trader secondo cui i mercati conoscerebbero quasi esattamente quante e quali posizioni possiede J.P. Morgan.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.