etoro

J.P. Morgan bullish su General Electric

Secondo la banca d'affari l'utile per azione del conglomerato potrebbe raddoppiare dal 2010 al 2013.

J.P. Morgan ha alzato oggi il suo target price per General Electric (US3696041033) da $20 a $22. Secondo la banca d'affari il mercato sottovaluterebbe la ripresa degli utili della divisione finanziaria del conglomerato. J.P. Morgan osserva che sui risultati di General Electric hanno pesato durante gli scorsi trimestri gli elevati accontonamenti. J.P. Morgan crede però che gli accantonamenti presso GE Capital raggiungeranno il loro apice nella prima metà di quest'anno. GE Capital dovrebbe inoltre beneficiare del calo della pressione da parte della concorrenza. J.P. Morgan stima perciò che l'utile per azione di General Electric possa raddoppiare dal 2010 al 2013 da $0,92 a $1,80. Secondo J.P. Morgan in uno scenario positivo l'utile per azione di GE potrebbe salire nel 2013 anche a $2,10. General Electric sale al momento al NYSE del 5,2% a $16,26.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS