eToro

La crescita della domanda di oro rallenta nel terzo trimestre

La domanda d'oro è cresciuta lo scorso trimestre del 12% a 922 tonnellate.

La domanda d'oro è cresciuta nel terzo trimestre di quest'anno del 12% a 922 tonnellate. Lo ha comunicato il World Gold Council. Nel secondo trimestre la domana d'oro era cresciuta del 36% a 1.050,3 tonnellate. L'associazione industriale delle principali aziende minerarie aurifere indica in una nota che la crescita è stata spinta lo scorso trimestre dalla domanda dei gioielleri (+8% a 529,8 tonnellate) e degli investitori retail (+25% a 243 tonnellate). La domanda da parte del settore industriale è aumentata da anno ad anno del 13% a 110 tonnellate ed è ritornata ai livelli ante-crisi. Dopo l'eccezionale boom del secondo trimestre la domanda legata agli ETF è invece calata del 7% a 39 tonnellate. Il World Gold Council si attende per quest'anno, alla luce della forte domanda dalla Cina e dall'India, un aumento del consumo di oro rispetto al 2009. Il World Gold Council osserva a proposito che le importazioni d'oro sono aumentate nel terzo trimestre in India, il maggiore consumatore mondiale, a 624 tonnellate ed hanno superato chiaramente le 559 tonnellate importate dal Subcontinente nell'intero 2009. La domanda da parte dei gioiellieri indiani è cresciuta lo scorso trimestre da anno ad anno di ben il 36%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato