etoro

La Fed alza le sue stime sulla crescita dell'economia statunitense

La Fed si attende ora per quest'anno una crescita del 3,4%-3,9%.

La Federal Reserve ha alzato le sue stime sulla crescita dell'economia statunitense nel 2011. Lo si apprende dai verbali dell'ultima riunione del FOMC (Federal Open Market Committee), il comitato esecutivo della Banca Centrale degli USA. La Fed si attende ora per quest'anno una crescita del 3,4%-3,9%. In precedenza la Fed aveva previsto una crescita del 3,0% - 3,6%. Nella riunione dello scorso gennaio i membri del FOMC hanno constatato che la ripresa si sta rafforzando. Alcuni di loro si sono per questo motivo domandati se la Fed non debba ridurre il suo programma d'acquisto di bonds. Nessuno ha spinto però per un suo cambiamento anche se qualche membro ha espresso dei dubbi sull'impatto che sta avendo il nuovo allentamento quantitativo (Quantitative Easing, abbr. QE2). La Fed ha ridotto leggermente le sue previsioni sul tasso di disoccupazione per il 2011 dall'8,9%-9,1% all'8,8%-9,0%. Per quanto riguarda l'inflazione la Fed continua a prevedere per quest'anno un aumento dell'1,3%-1,7%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS