etoro

La Fed completa gli stress test, alcune banche potranno aumentare il dividendo

Secondo la Fed sia la quantità che la qualità del capitale sarebbe migliorata presso molte banche.

Dopo aver completato gli "stress test" la Federal Reserve ha annunciato che permetterà ad alcune delle 19 maggiori banche degli USA di riprendere a pagare il dividendo, di riacquistare propri titoli o di rimborsare gli aiuti ricevuti dal governo. La Fed indica in una nota di aver preso la decisione sulla base del significativo miglioramento delle condizioni dell'economia e del capitale delle banche. La Fed non ha pubblicato alcun dettaglio sui risultati degli "stress test" ma osserva che sia la quantità che la qualità del capitale è migliorata presso molte banche dopo la crisi finanziaria. Secondo la Fed il ritorno di capitale agli azionisti in condizioni adeguate rappresenterebbe un passo nel processo di riassetto del settore finanziario e contribuirà a promuovere l'accesso delle banche ai capitali nel lungo termine. La Fed sottolinea che le banche dovranno limitare i dividendi corrisposti al 30% degli utili attesi per il 2011 e che la sua decisione vale solo per un anno. La distribuzione del capitale nel 2012 sarà infatti suscettibile di una futura revisione.
Poco dopo l'annuncio della Fed BB&T (US0549371070), J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005), U.S. Bancorp (US9029733048) e Wells Fargo (US9497461015) hanno comunicato che aumenteranno il loro dividendo. KeyCorp (US4932671088) e SunTrust Banks (US8679141031) hanno da parte loro annunciato che raccoglieranno del capitale per rimborsare i fondi ricevuti dallo stato.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS