La Procura di New York indaga su otto grandi banche - stampa

Lo riporta il \"New York Times\". Tra le banche indagate ci sarebbero anche le europee Deutsche Bank, Crédit Agricole, Credit Suisse ed UBS.

Il Procuratore Generale di New York Andrew Cuomo avrebbe aperto un'indagine su otto grandi banche. Lo riporta il "New York Times". Secondo delle indiscrezioni raccolte dal quotidiano newyorkese Cuomo sospetterebbe che Deutsche Bank (DE0005140008), Crédit Agricole (FR0000045072), Credit Suisse (CH0012138530), UBS (CH0024899483), Citigroup (US1729671016), Goldman Sachs (US38141G1040), Merrill Lynch e Morgan Stanley (US6174464486) abbiano fornito alle agenzie di rating delle informazioni false e fuorvianti per spingerle a dare ad alcuni loro titoli garantiti da un insieme di prestiti ipotecari un giudizio superiore alla loro reale affidabilità. Cuomo si starebbe inoltre interessando anche al ruolo giocato da alcuni impiegati delle agenzie di rating nell'aiutare le banche a creare dei prodotti legati ai mutui ipotecari che avrebbero in seguito ricevuto dalle stesse agenzie un rating più elevato di quanto meritato.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS