L'AIE si attende per il 2011 un aumento della domanda di petrolio dell'1,6%

CONDIVIDI
L'Agenzia Internazionale per l'Energia (abbr. AIE) si attende per il 2011 un aumento della domanda globale di petrolio dell'1,6% a 87,8 milioni di barili al giorno. L'AIE ha confermato di prevedere per quest'anno un incremento della domanda di greggio del 2,1% a 86,5 milioni al giorno. L'AIE indica che la domanda di petrolio verrà spinta il prossimo anno esclusivamente dai paesi che non fanno parte dell'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico). L'AIE osserva che i paesi dell'OCSE stanno migliorando la loro efficienza energetica e riducendo la loro dipendenza dal petrolio. La domanda di petrolio dovrebbe calare il prossimo anno nei paesi dell'OCSE dello 0,2%. Nei paesi che non fanno parte dell'OCSE la domanda di greggio dovrebbe invece aumentare del 3,8%.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption