Macroeconomia: Il Chicago PMI aumenta più del previsto

Il Chicago PMI è aumentato questo mese, rispetto a marzo, da 58,8 punti a 63,8 punti ovvero ai suoi più alti livelli degli ultimi quattro anni. Gli economisti avevano atteso un aumento a 60,0 punti. Ricordiamo che un valore al di sopra di 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera nella zona di Chicago mentre un valore inferiore indica una contrazione.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS