Maple Group lancia offerta ostile sulla Borsa di Toronto

Il veicolo finanziario creato per l'occasione da alcune istituzioni finanziarie canadesi offre per il TMX CAD 48 per azione.

Il Maple Group ha ufficializzato oggi la sua offerta per il TMX (CA87261X1087). Il veicolo finanziario creato per l'occasione da alcune istituzioni finanziarie canadesi offre per ogni azione della società che gestisce la Borsa di Toronto CAD 48. Si tratta al momento di un premio del 24% rispetto al prezzo offerto dal LSE (GB0009529859), la Borsa di Londra. Il Maple Group ha inoltre avviato le procedure necessarie per ricevere le approvazioni per un'eventuale transazione. Lo scorso mese il TMX aveva rifiutato l'offerta del Maple Group indicando di ritenere che il prezzo non sia l'unico fattore da considerare e che una fusione con il LSE sia nel miglior interesse degli azionisti del gruppo. L'accordo raggiunto a febbraio tra il TMX e il LSE ha irritato gli ambienti finanziari canadesi ed è stato criticato anche da alcuni politici. Ad operazione conclusa gli azionisti del LSE dovrebbero infatti controllare la maggioranza della nuova entità, la principale Borsa del Paese verrebbe quindi dominata da interessi stranieri.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS