Materie prime: Citigroup ottimista sul settore del carbone

CONDIVIDI
Citigroup ha espresso oggi ottimismo sulle prospettive del settore del carbone. La banca d'affari crede che in virtù della forte domanda dalla Cina e dall'India il prezzo del carbone metallurgico salirà nella seconda metà di quest'anno a $300 per tonnellata metrica. Citigroup è invece più prudente sul carbone termale anche se si attende per quest'anno un miglioramento delle sue vendite. Tra i singoli titoli Citigroup ha alzato il suo rating su Arch Coal (US0393801008) da "Hold" a "Buy" e su Peabody Energy (US7045491047) da "Sell" a "Hold".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption