McDonald's aumenta l'utile nel secondo trimestre del 12%

La trimestrale della prima catena al mondo di fast food ha superato leggermente le stime degli analisti.

CONDIVIDI
McDonald's (US5801351017) ha annunciato oggi di aver aumentato nel secondo trimestre del 2010 i suoi ricavi del 5% a $5,95 miliardi ed il suo utile del 12% a $1,23 miliardi pari a $1,13 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $5,91 miliardi ed un utile per azione di $1,12. La prima catena al mondo di fast food ha registrato lo scorso trimestre una solida crescita in tutte le aree del globo. Le vendite di McDonald's nei centri aperti da almeno un anno sono aumentate in Europa del 5,2%, nell'area Asia-Africa-Medio Oriente del 4,6% e negli USA del 3,7%. Le vendite totali di McDonald's sono cresciute del 4,8%. Nel pre-borsa il titolo perde al momento l'1,5%. I risultati di McDonald's hanno superato solo leggermente le attese, per molti investitori troppo poco per continuare a puntare sul titolo che proprio ieri aveva sfiorato un nuovo massimo storico.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption