eToro

Microsoft accusa Google presso l'UE di pratiche anticoncorrenziali

Il colosso del software ha presentato un'istanza contro il gruppo di Mountain View.

Microsoft (US5949181045) ha presentato presso la Commissione Europea un'instanza in cui accusa Google (US38259P5089) di pratiche anticoncorrenziali. Secondo Microsoft Google abuserebbe della sua posizione dominante nei motori di ricerca per ostacolare la concorrenza. Una delle accuse rivolte a Google riguarda YouTube. Microsoft afferma che Google avrebbe limitato l'accesso all'indicizzazione corretta del materiale video della piattaforma che controlla dal 2006. Google penalizzerebbe inoltre i concorrenti nel posizionamento delle ricerche fornite dal suo motore. Le altre accuse di Microsoft sulle presunte pratiche anticoncorrenziali di Google riguardano i dati degli inserzionisti pubblicitari e gli spazi di ricerca sui siti web (le "search box").




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato