eToro

Microsoft aumenta l'utile del 35% ma il titolo affonda

Il mercato si era aspettato di più dalle divisioni Business e servizi online di Microsoft.

Microsoft (US5949181045) ha annunciato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq di aver aumentato nel suo terzo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 marzo i suoi ricavi del 6% a $14,5 miliardi ed il suo utile netto del 35% a $4,01 miliardi pari a $0,45 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $14,4 miliardi ed un utile per azione di $0,42. Il colosso del software ha beneficiato lo scorso trimestre della forte domanda per Windows 7. I ricavi generati con il sistema operativo sono aumentati da anno ad anno di quasi il 30% a $4,4 miliardi. Secondo Microsoft già il 10% dei computer a livello mondiale si baserebbero su Windows 7. La divisione Business di Microsoft, che include Office, non ha potuto però registrare una performance altrettanto positiva. I suoi ricavi sono calati lo scorso trimestre da $4,5 miliardi a $4,2 miliardi, il suo utile da $2,8 a $2,6 miliardi. La divisione dei servizi online di Microsoft ha aumentato inoltre i suoi ricavi dell'11,6%, le sue perdite sono cresciute d'altra parte da $411 milioni a $713 milioni, un'altra circostanza che ha indispettito gli investitori. In complesso il mercato si era aspettato qualche cosa di più dai risultati di Microsoft. Il titolo perde al momento nel dopo-borsa più del 4%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X