Microsoft, ricavi primo trimestre +7%, utile +6%

I risultati del colosso del software non hanno riservato delle grandi sorprese.

CONDIVIDI
Microsoft (US5949181045) ha annunciato oggi dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq di aver aumentato nel suo primo trimestre fiscale terminato lo scorso 30 settembre i ricavi del 7% a $17,37 miliardi e l'utile netto del 6% a $5,74 miliardi pari a $0,68 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $17,24 miliardi ed un utile per azione di $0,68. Microsoft ha beneficiato lo scorso trimestre della solida domanda da parte delle imprese. La divisione Business, che include Office, ha aumentato i ricavi dell'8% a $5,62 miliardi, la divisione Server & Tools del 10% a $4,25 miliardi. La divisione che vende il sistema operativo Windows ha registrato un miglioramento, i suoi ricavi sono aumentati del 2% a $4,87 miliardi. Si è trattato per la divisione del primo aumento dei ricavi dalla fine del 2010. La divisione che vende la console da gioco Xbox ha aumentato i ricavi del 9,4% a $1,96 miliardi. Nel dopo-borsa il titolo perde al momento lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption