Nortel Networks vende i suoi brevetti per $4,5 miliardi

CONDIVIDI
Nortel Networks (CA6565685089), che ha dichiarato bancarotta all'inizio del 2009, ha annunciato di aver raggiunto un accordo per cedere ad un consorzio di imprese high-tech il suo portafoglio di brevetti per $4,5 miliardi. Il consorzio include Apple (US0378331005), EMC (US2686481027), Ericsson (SE0000108656), Microsoft (US5949181045), Research In Motion (CA7609751028) e Sony (JP3435000009). Ericsson e Research In Motion hanno comunicato che contribuiranno rispettivamente con $340 milioni e $770 milioni. Google (US38259P5089), che aveva fatto un'offerta iniziale di $900 milioni esce a mani vuote. Il portafoglio di brevetti di Nortel Networks, che era fino a pochi anni fa uno dei leader mondiali delle telecomunicazioni, viene considerato una specie di tesoro dell'alta tecnologia. I circa 6.000 brevetti riguardano i più disparati segmenti, dal 4G al VoiP, dalle fibre ottiche ai semiconduttori, dal date networking alla ricerca in Internet ed altro ancora.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption