Oracle sotto pressione dopo l'annuncio dei conti

Le vendite di hardware del gigante dell'high-tech sono a sorpresa calate lo scorso trimestre.

CONDIVIDI
Oracle (US68389X1054) ha pubblicato una trimestrale che ha superato le previsioni degli analisti, le sue vendite di hardware sono però a sorpresa calate. La notizia pesa sul titolo che perde al momento nel pre-borsa più del 6%. Nel suo quarto trimestre fiscale terminato lo scorso 31 maggio il gigante dell'high-tech ha aumentato i suoi ricavi del 13% a $10,78 miliardi e l'utile netto del 36% a $3,21 miliardi pari a $0,62 per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile di Oracle ha ammontato a $0,75 per azione. Gli analisti avevano previsto in media ricavi di $10,75 miliardi ed un utile di $0,71 per azione. Oracle ha registrato anche lo scorso trimestre una robusta domanda per le sue soluzioni di software. Le importanti vendite di nuove licenze sono aumentate del 19% a $3,7 miliardi. Le vendite di hardware sono invece scese del 6% a $1,2 miliardi. La stessa Oracle aveva previsto una crescita tra il 6% e il 12%.
Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica? In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption